La Storia

Una collina piena di luce, “fulgente”, una distesa di vigneti, al centro due enormi querce: siamo alla Fattoria Querciarossa, fra Magliano in Toscana e il mare di Talamone.
Luogo incantato, che fu abitato dove fin dagli albori della nostra storia; sono stati ritrovati infatti reperti dall’età del bronzo all’era del Rinaldone, con la Tomba dell’ Arciere, proprio a fianco della cantina.
Nei pressi dei vigneti poi, gli Etruschi hanno scavato nella pietra di “calcare’” una intera Necropoli, lasciando tanti dipinti color “rosso cinabro”.
Anche i Romani hanno costruito in questi luoghi; sono stati trovati resti di una intera Fattoria Romana, composta da una villa padronale ed altre case.
Ultima scoperta forse la più affascinante: il ritrovamento di resti di un’antica vigna risalente al periodo degli Etruschi.
Questa terra ricca di tanta storia doveva avere un proseguo nell’era del 2000:
qui è nata la Fattoria Querciarossa con la sua cantina e i suoi vigneti, dove si producono vini che dal nome e dalla struttura riportano alla storia e alla forza di questo territorio.

Panorama vigne Fattoria Querciarossa in MaremmaLa famosa Querciarossa in Maremma, Fattoria Querciarossa, MaremmaLa famosa Querciarossa in Maremma, Fattoria Querciarossa, MaremmaVigna di Fattoria Querciarossa a Magliano in ToscanaVigna di Fattoria Querciarossa in MaremmaProdotti tipici maremmani, formaggio, uva, salumi