LE VIGNE

Situate fra Magliano in Toscana e il mare di Talamone, all’ombra di due grandi querce secolari immerse tra i lari, si distendono le vigne di Fattoria Querciarossa, su una collina piena di luce fulgente da cui si scorge il Tirreno.
Nei pressi dei vigneti i resti di un’intera necropoli scavata dagli Etruschi nella pietra calcarea di Maremma, dove hanno lasciato numerosi dei loro dipinti dal caratteristico color rosso cinabro.
Ma come testimonia l’a ascinante scoperta dei resti di un’antica vigna, risalente anch’essa al periodo degli Etruschi, da sempre questa collina è luogo d’elezione per la coltivazione della vite.
Vinge basse e lunghe per fari si che tutti i sentori della Terra della Maremma si racchiudano negli acini selle preziose uve. La lavorazione del terreno costante assicura una ottima irrorazione delle piante e una maturazione eccellente.